Tra ecologia e patriottismo

_ Tutti conosciamo WWF e Greenpeace. Le due ONG sono da tempo attive anche in Russia, ma c’è chi spinge affinché vengano rimpiazzate da analoghe organizzazioni russe, in nome di un ambientalismo più patriottico.eco1

_ La Camera per l’Ecologia della Russia, ONG fondata nel 2013 da ex deputati parlamentari, ha richiesto alle autorità poste alla guida del Paese di “rimpiazzare” le autorevoli organizzazioni WWF Russia e Greenpeace. Secondo i rappresentati di questa Camera, l’attivismo ecologico dovrebbe avere prima di tutto una componente patriottica, in modo da non entrare in conflitto con le industrie e le compagnie russe. Il patriottismo verde sembra stia già ottenendo i primi risultati: il vicepresidente della Banca Centrale russa ha garantito di studiare con attenzione le proposte degli ecologisti russi, mentre lo scrittore Zachar Prilepin ha promesso il supporto di “teste di cuoio della letteratura.”


_ A inizio aprile la Camera per l’Ecologia, guidata da Vladimir Semenov (ex Partito Comunista) e Vladimir Koptev-Dvornikov (ex Russia Unita), ha tenuto il Forum del Patriottismo Verde, un evento creato con l’intenzione di aprire un dibattito sulla difesa della natura in Russia.
Ricordiamo che l’organizzazione ha da poco lanciato Zelenyj Vek (Il secolo verde, ndt.), movimento volto alla sensibilizzazione ecologia.
“Stiamo stilando un nuovo ordine del giorno per la Russia di oggi: il patriottismo ecologico come parte fondante della mentalità nazionale”: con queste parole Semenov ha introdotto i partecipanti al Forum. Ha poi chiesto ai colleghi di contrapporsi all’approccio occidentale verso l’ecologia, che “si basa su pilastri come postmodernismo, movimenti no-global, femminismo radicale, ambientalismo anarchico, movimenti anticlericali”. Un approccio del genere, secondo Semenov, consente agli europei di criticare l’industria russa per la violazione degli standard ecologici e al tempo stesso non dire una parola per “l’uccisione della giraffa Marius nello zoo di Copenaghen”.

_L’ex deputato si è poi lamentato del fatto che attualmente le autorità russe cooperano con ONG critiche nei confronti del Cremlino. “Purtroppo, molti nostri colleghi stranieri di Greenpeace e WWF non si comportano da partner, ma al contrario da nemici-amici. Dal Ministero dell’Ambiente ottengono informazioni da insider e le utilizzano per criticare i principali progetti infrastrutturali pianificati dal governo”, ha affermato Semenov.


_Al Forum hanno anche preso parte il vicedirettore della Banca Centrale russa, Aleksandr Toršin, e il celebre scrittore Zachar Prilepin. Il primo ha assicurato ai partecipanti del Forum di essere pronto al dialogo, garantendo di studiare meglio la proposta avanzata dagli ecologisti russi riguardante lo sviluppo di una struttura bancaria ecologica. Lo scrittore Prilepin ha invece ricordato la sua infanzia a Dzeržinsk, in cui, nonostante la presenza di un grande impianto chimico osteggiato dagli ambientalisti occidentali, si poteva tranquillamente nuotare ed andare a pesca (“mentre a Parigi o a Berlino sono 30 anni che non puoi fare il bagno!”)
Prilepin ha poi aggiunto:“La questione di una società ecologica sinceramente patriottica è una questione non solo ambientale, ma anche politica. Se la vostra iniziativa andrà in porto, sarò pronto a sostenervi con l’artiglieria pesante della letteratura e aiutarvi in ogni modo”.

eco
_ Le risposte di WWF Russia e di Greenpeace non si sono fatte attendere. “La nostra organizzazione è completamente russa. […] Nel nostro sito c’è l’elenco dei sei fondatori di WWF Russia, e sono tutti cittadini russi” ha affermato Igor Čestin, direttore di WWF Russia. L’addetta stampa di Greenpeace Russia, Chalimat Tekeeva ha invece replicato più laconicamente: “Chiedo scusa, ma in questo momento non posso commentare: stiamo tentando di spegnere i giacimenti di torba a Irkutsk”.

Fonte: articolo Kommersant.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...